Una tecnica per scassarne la porta: di che si tratta e come si blocca

Forse non tutti sanno che gli scassinatori professionisti che si introducono in casa per sottrarre gli oggetti di valore, conoscono diversi sistemi per aprire e scassinare una porta di ingresso o anche altre vie di ingresso secondarie. Vediamo di fare un approfondimento su uno di questi sistemi considerato tra i più violenti cioè il cosiddetto bumping. L’approfondimento che segue punta l’attenzione anche sui sistemi che esistono per bloccare attacchi di questo tipo.

Che cos’è il bumping

Il bumping è una delle tante tecniche che gli scassinatori possono mettere in atto per aprire una porta e introdursi nell’appartamento per rubare oggetti di valore da rivendere. Si tratta di una tecnica nota per la violenza dell’attacco. È un sistema piuttosto rudimentale, nulla di sofisticato che è utilizzato da diverse bande e gruppi di ladri che entrano in casa, soprannominati topi d’appartamento.

Per mettere a punto un attacco di questo tipo, i ladri devono procurarsi solo un pezzo di ferro e un martello. Il pezzo di ferro può essere sostituito da una chiave qualsiasi anche. Inseriscono il pezzo di ferro nella serratura della porta e poi lo spingono a forza con il martello. Lo scopo è spaccare e fa saltare tutti i cilindri della serratura in maniera che si apra.

Come si blocca un attacco bumping

Per fortuna, ci sono dei sistemi di sicurezza che blocca questo tipo di attacco per impedire l’ingresso in casa dei lati e dei malviventi. Chi installa una porta blindata, ha la certezza che questo tipo di attacco può essere bloccato e impedito.

Non appena i ladri provano a inserire un pezzo di ferro all’interno della serratura, questa si blocca impedendone l’apertura. Per questo motivo, una porta blindata è considerata molto più sicura e ottima per tutti gli ambienti, compresi quelli a rischio medio – alto che possono venire presi di mira dai ladri che sono già stati negli appartamenti dello stesso quartiere.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.fabbroroma.cloud

Potrebbero interessarti anche...