Telefono bagnato: che cosa fare

Ti sarà capitato almeno una volta nella vita di far cadere il telefono smartphone nell’acqua oppure di bagnarlo accidentalmente. Si tratta di un problema che può essere risolto anche in autonomia se agisci subito l’acqua non ha impegnato particolarmente gli elementi interni dell’iPhone. Di seguito, ecco alcuni consigli sul da farsi.

  1. Non asciugare con il phon o altre fonti di calore

Tantissime persone che commettono l’errore di asciugare il telefono bagnato con il phon o con altre fonti di calore come può essere il termosifone acceso. Non bisogna mai farlo poiché le fonti di calore possono rovinare I delicati circuiti interni. Si possono addirittura sciogliere parti importanti per colpa di un comportamento come questo che purtroppo ancora molto diffuso e viene addirittura consigliato da alcune persone nel momento in cui il telefono finisce in acqua. Il calore di un asciugacapelli è troppo intenso e può rovinare irrimediabilmente ciò che l’acqua invece aveva salvato, complicando ulteriormente la situazione.

  1. Aprire il case

L’Ideale per far asciugare il telefono cellulare sarebbe aprire il più possibile il case e lasciarlo aperto in maniera che si asciughi naturalmente. Gran parte dei telefoni cellulari permettono di staccare la parte del gusto sul retro E ciò può essere molto utile nel caso in cui il telefono sia finito in acqua, problema molto comune soprattutto durante la stagione estiva.

  1. Mettere il telefono nel riso

Purtroppo, non tutti i telefoni cellulari di ultima generazione come l’iPhone si aprono facilmente. Questo succede perché serve uno strumento apposito. L’ideale per letterale pisello all’interno di un partito diviso a sembrare un consiglio un po’ strano ma il riso perfetto perché in grado di assorbire l’umidità in eccesso. L’ideale sarebbe lasciare il telefono all’interno del pacchetto per circa 24 ore prima di provare a riaccenderlo.

Se ancora non dovesse funzionare, sarebbe meglio portarlo in riparazione Dove gli esperti concordano che non ci sia il liquido residuo all’interno dei circuiti E che gli stessi non siano danneggiati. Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.riparazioneiphone-milano.it