Pellicole per proteggere il display del cellulare: quale scegliere

La pellicola per cellulare è in assoluto il miglior sistema per proteggere il display dello smartphone da graffi e urti per evitare la riparazioni cellulari Roma. Ne esistono però di moltissimi tipi e quindi diventa difficile quella che meglio risponde alle tue esigenze.

In generale, tutte le pellicole sono in grado di evitar ei graffi, la scelta dipende soprattutto dall’estetica che vuoi ottenere. Ecco una breve guida che ti aiuta nella scelta del prodotto che fa per te tra la pellicola specchio, antiriflesso oppure opaca.

Con protezione AR

La pellicola con protezione AR si chiama anche antiriflesso perché ti permette di avere questo effetto molto pratico. Sono prodotti realizzati con più starti; il primo in gel di silice che assorbe gli urti, il secondo è in PET mentre il terzo, la parte più esterna, rende la pellicola antiriflesso in modo da non alterare la percezione dei colori e delle immagini sul display. Lo schermo touch dello smartphone è ben protetto dai graffi e al luminosità è perfetta.

A specchio

Le pellicole per smartphone a specchio sono molto particolari perché, una votala che disattivi o spegni lo schermo, diventano uno specchio. La protezione che garantisce dai graffi è buona, ma l’alta capacità di riflettere la luce impedisce di utilizzare lo smartphone quando c’è molta luce. Al sole capita che il cielo si rifletta sullo schermo e diventi difficile vedere bene, infatti.

Opaca

Pe evitare di mandare lo smartphone in riparazioni cellulari Roma puoi usare anche una pellicola opaca. Anche in questo caso, la protezione dai graffi e dai piccoli urti è garantita così hai il tuo cellulare non si rovina e dura a lungo nel tempo.

Non appena disattivi lo schermo e lo mandi in standby, la luminosità cala e lo schermo diventa opaco senza riflettere la luce. È un prodotto davvero ottimo che aiuta a migliorare la leggibilità dello schermo anche in condizioni di forte luce.

Spesso prodotti di questo tipo sono oleofobici, cioè respingono le particelle di unto e grasso presenti sulle dita in maniera da non lasciare impronte.

Potrebbero interessarti anche...