Materiale da imballaggio low cost: come usare la carta del giornale vecchio

I prodotti per imballaggi sono essenziale per poter organizzare al meglio ogni tipo di trasloco. Il consiglio migliore di chi ci è già passato è di non aspettare mai l’ultimo minuto, ma iniziare anche mesi prima a procurarsi il materiale che serve in modo da sfruttare alcuni stratagemmi low cost senza dover spendere un euro in più.

Un materiale low cost: il giornale

Un materiale che vi torna sempre utile durante i traslochi è la carta del giornale. Tenete da parte i quotidiani e no buttateli via perché si serviranno di sciuro per il vostro imminente trasloco.

Come si può usare il giornale: per incartare gli oggetti fragili

Ci sono diversi modi per utilizzare la carta del quotidiano, uno di questi è per incartare tutti gli oggetti fragili che si potrebbero rompere. Infatti, si usa il giornale come se fosse del pluriball, evitando di doverlo comprare apposta. Piatti, bicchieri, ceramiche, brocche, bottiglie e tutti i fragili sono da incartare con cura con il giornale che è molto valido.

Come si può usare il giornale: per riempire gli spazi vuoti negli scatoloni

Un altro possibile uso della carta del quotidiano è al posto delle patatine di polistirolo. Ogni volta che finite uno scatolone, sicuramente restano degli spazi vuoti dentro. Se all’interno dci sono degli oggetti che possono sbattere tra loro e rovinarsi, appallottolate dei fogli di giornale e inserite negli scatoloni riempendo i vuoti. È un ottimo sistema per assicurarvi dell’incolumità di ogni oggetto.

Come si può usare il giornale dopo: per pulire i vetri

Dopo che avete finito con il vostro trasloco, il giornale può tornarvi ancora utile. È uno dei trucchetti delle nonne per vetri perfetti, infatti. La carta del giornale asciuga alla perfezione i vetri, evitando che restino sulla superficie antiestetiche macchie e aloni. L’inchiostro del giornale attira le particelle di acqua in modo che no restino sul vetro macchiandolo, infatti.

Se desiderate avere ulteriori approfondimenti, vai su www.valentetraslochi.it

Potrebbero interessarti anche...