Il legno come materiale da costruzione: vantaggi e svantaggi

Per la lunga durata degli edifici in legno, i costruttori e gli utenti che si occupano di queste case in legno prefabbricate devono conoscere esattamente le proprietà del legname utilizzato. Il legno è un materiale organico, igroscopico e anisotropo.

Le sue proprietà termiche, acustiche, elettriche, meccaniche, estetiche, funzionali e così via sono molto adatte per il suo utilizzo: è possibile costruire una casa confortevole usando solo prodotti in legno. Con altri materiali è quasi impossibile.

Ma il legno ha anche alcuni svantaggi. Ci sono innanzitutto da considerare le proprietà termali: come sappiamo, molti materiali cambiano nelle dimensioni e nel volume quando la temperatura cambia. Si espande con l’aumento della temperatura. Il legno invece non si espande con il calore. Al contrario, per effetto del caldo, si asciuga e guadagna forza.

L’unica volta che il legno si espande poco è quando il livello di umidità è inferiore allo 0% e questo è solo scientificamente significativo. In pratica, il livello di umidità del legno non scende al di sotto del 5% anche nel clima più duro. Inoltre vanno studiate le sue proprietà acustiche.

Case prefabbricate in legno, pro e contro

L’isolamento acustico si basa sulla massa della superficie. Il legno, come materiale leggero, non è molto perfetto per l’isolamento acustico ma è ideale per l’assorbimento del suono. Il legno impedisce l’eco e il rumore, assorbendo il suono. Per questo motivo è ampiamente utilizzato nelle sale da concerto. Poi ci sono le proprietà elettriche. L’elettricità statica che è pericolosa per la salute umana, non è presente nel legno a differenza del metallo, plastica e altri materiali. Per questo motivo il legno è preferito come materiale più sano.

Da sottolineare anche le proprietà meccaniche: anche se il legno è un materiale leggero, la sua resistenza è abbastanza alta. In più, il legno è un materiale decorativo quando viene considerato un materiale estetico. Ogni albero ha il proprio colore, il design e l’odore: il disegno di un albero cambia secondo il modo in cui viene tagliato. È possibile trovare diversi materiali in legno secondo il colore e la preferenza di progettazione. Può essere fatto con colori scuri di verniciato e può essere rivoluzionato con dei tocchi luminosi. E sulla sua capacità di essere lavorato? E’ facile riparare e mantenere il legno.

Ci sono alcuni svantaggi dovuti all’uso del legno, ma sono facili da ignorare e eliminare fino a quando la causa è conosciuta. Uno dei problemi è il ritiro e il gonfiore del legno, poi c’è il deterioramento del legno, quello biologico, il rischio funghi e non solo. Come risolvere questi svantaggi? Il rivestimento impedisce l’assorbimento rapido e la perdita di umidità e riduce la contrazione e il gonfiore che possono causare cracking di superficie e altri problemi.

Ma il rivestimento non impedisce completamente i cambiamenti nel contenuto di umidità. Sui funghi? Ci sono i funghicidi.

Potrebbero interessarti anche...