I 5 interventi di chirurgia plastica per il viso

Per la bellezza del viso, è fondamentale ridurre i segni di espressione e del tempo, ma non solo. Il volto è sempre esposto e ci rappresenta, motivo per cui tanti interventi di chirurgia plastica sono proprio localizzati sul viso. Vediamo in questo breve articolo che segue, quali sono questi interventi.

  1. La rinoplastica

L’intervento per rimodellare il naso ed eliminare i suoi difetti, siano congeniti o di origine traumatica, si chiama rinoplastica. Oggi il chirurgo plastico a Roma preferisce tecniche meno invasive come quella cosiddetta interna che prevede di operare da dentro le narici senza dover incidere il derma. Il rimodellamento consente di avere finalmente un naso perfetto più armonioso e proporzionato con il resto del volto.

  1. Il filler labbra

Le labbra con il passare degli anni, perdono il loro contorno e si assottigliano. Per riempirle, si usano dei filler labbra, sostanza da iniettare in superficie e biocompatibili, cioè niente di chimico ma solo sostanze che la pelle recepisce dato che le produce naturalmente prima dell’azione dei radicali liberi. Difatti, le cellule recepiscono meglio sostanze come l’acido ialuronico che garantisce una idratazione constante.

  1. Il lifting facciale

Per eliminare ogni segno del tempo dovuto alla perdita di elasticità del derma, il chirurgo plastico a Roma esegue un lifting facciale che prevede di tirare bene la pelle ed eliminare una striscia in eccesso.

  1. La blefaroplastica

L’intervento di blefaroplastica ha lo scopo di sollevare la palpebra cadente sopra ed eliminare le borse sotto agli occhi nella parte inferiore. È possibile eseguire la procedura solo sopra o solo sotto, in abse alle esigenze.

  1. La bichectomia

Il chirurgo plastico a Roma ricorre alla bichectomia per rendere il viso meno paffuto. Si tolgono dall’interno della bocca delle cosiddette bolle di Bichet posizionate nelle guance, da qui il nome dell’intervento, dove si deposita il grasso. Questo intervento di medicina estetica ha il vantaggio di evidenziare di più gli zigomi mettendoli in risalto e il viso appare più triangolare rispetto a prima.