I 4 migliori consigli per usare al meglio l’impianto di condizionamento dell’aria.

condizionatori3Ecco i 4 consigli migliori che permettono di utilizzare il condizionatore d’aria nel modo più corretto, evitando malanni e disturbi causati dall’aria fredda.

  1. Impostare la temperatura è importante e doveroso per avere un comfort abitativo ottimale. È necessario evitare gli sbalzi di temperatura tra l’interno e l’esterno. Per avere sollievo dall’afa esterna, bastano un paio di gradi di meno rispetto all’esterno. L’ideale sarebbe non superare i 5 – 6 gradi di differenza. Gli sbalzi di temperatura provocano dei fastidi come per esempio il raffreddore. I casi più gravi riportano anche polmoniti. È bene munirsi di un termometro da mettere all’esterno per calcolare la temperatura esterna e importare quella del condizionatore.
  2. È altrettanto importante non esporsi direttamente sotto il getto d’aria. Il condizionatore d’aria emette un getto d’aria fredda che raffredda la temperatura interna. Il condizionatore prende l’aria calda da fuori e la fa passare nel suo corpo dove, grazie al liquido refrigerante, la raffredda. Si deve direzionare il getto in modo che non colpisca direttamente nessuno che potrebbe avere problemi, come per esempio torcicollo o crampi addominali per via del colpo di freddo. Se questo accade in ufficio; si deve coprirsi, spostare la scrivania e chiedere l’intervento di un professionista dell’assistenza condizionatori Roma che regoli l’apparecchio. Se questo non è possibile o mentre si aspetta l’intervento, è meglio spegnere del tutto l’impianto.
  3. Per evitare le proliferazioni di batteri e muffe, è necessario far pulire e sostituire con regolarità i filtri dell’aria. I filtri d’ria sono parti sottoposte a un lavoro che produce un terreno fertile per la proliferazione di batteri, in particolar modo quello della legionella. Per far sostituire i filtri è necessario chiamare assistenza condizionatori Roma. È possibile fare richiesta di filtri che contengono fibre che impediscono la proliferazione di batteri e muffe. Questi filtri però non risolvono il problema e devono comunque essere pulite e cambiate periodicamente.

Per saperne di più: www.assistenzacondizionatoriaroma.it.

Potrebbero interessarti anche...