Finta malattia: che cos’è e come scoprirla

In questo articolo è possibile scoprire meglio che cos’è la finta malattia, come si può scoprire e anche che cosa fare.

In Che cos’è la finta malattia

Si parla di finta malattia quando un dipendente invia il certificato medico di malattia anche se non sta affatto male. Invece di stare a casa come dovrebbe, esce, si fa i fatti suoi. È un sistema che alcuni utilizzano fraudano il sistema perché riescono a stare a casa dal lavoro, percependo ugualmente lo stipendio. Si tratta di una frode, sia al datore di lavoro che allo Stato. Alcune persone allungano la malattia più possibile per evitare di andare al lavoro.

Purtroppo, ci sono queste persone poco oneste che usano scorrettamente il certificato di malattia che invece è uno strumento doveroso che consente a un lavoratore che non è in grado di lavoratore di stare a casa. Il problema dalla falsa malattia è più reale e frequente di quanto si possa pensare, motivo per cui sempre più persone si rivolgono all’ investigatore privato Roma perché indaghi su dipendenti sospetti.

Come scoprirla

Ci sono diversi campanelli di allarme che possono essere osservati. Se più campanelle suonano, allora forse c’è un problema. Per iniziare, un dipendente che si macchia di finta malattia, prende ogni anno tutti i giorni di ferie, senza lasciarne indietro uno. Inoltre, chiede anche molti permessi, più della media dei suoi colleghi.

Spesso manda il certificato a ridosso del fine settimana, lunedì o venerdì, oppure quando dovrebbe rientrare dalle ferie.

Che cosa fare

L’unica cosa che si può fare quando si sospetta che un dipendente faccia il furbetto è inviare a domicilio il medico fiscale. È un medico che ah il compito di controllare che chi è a casa in malattia sia effettivamente in casa nelle fasce orarie indicate. Purtroppo, solo il datore di lavoro può richiedere la visita.

Un datore di lavoro che vuole ulteriori prove o un collega che non ne può più di doversi sorbire il lavoro extra del dipendente finto malato a casa, può fare richiesta dell’intervento di un valido investigatore privato Roma.