Cosa sono i radiatori ad olio elettrici?

Spesso nelle abitazioni, soprattutto quelle più vecchie, l’impianto di riscaldamento casalingo non riesce  a riscaldare gli ambienti in modo ottimale costringendoci a vivere i mesi invernali con molta scomodità e preoccupazione. Per avere una temperatura ideale in casa, in questi casi, è consigliabile affiancare all’impianto di riscaldamento classico un radiatore elettrico ad olio.

Si tratta di un radiatore alimentato elettricamente con all’interno un olio che riesce a trattenere a lungo il calore, in questo modo l’elettrodomestico rilascerà calore all’ambiente in cui si trova per diverso tempo anche dopo il suo spegnimento. L’olio viene solo riscaldato quindi non si consuma e non deve essere sostituito o rabboccato periodicamente, permette un’ottima resa e quindi anche le dimensioni e il peso del radiatore sono abbastanza ridotti, inoltre sono estremamente sicuri con un rischio bassissimo di cortocircuito e non richiedono alcuna assistenza. Energicamente consumano molto meno di altri radiatori elettrici perchè non funzionano sempre ma riscaldano l’olio a una specifica temperatura, raggiunta la quale l’elettrodomestico di spegne automaticamente, si riaccenderà solo quando l’olio si raffredderà.

Potrebbero interessarti anche...