Controllo badante: un servizio da chiedere prima dell’assunzione ma anche in altri casi

In tanti si affidano la cura di una persona anziana non più autonoma a un’assistente domiciliare, detta anche badante. Molti però non indagano sul passato della badante e la assumono senza sapere bene a chi si sta rivolgendo. Ci sono diversi casi in cui, purtroppo, la collaborazione non è andata bene. Il team che si occupacelo di investigazioni private consiglia di fare attenzione ad alcuni segnali che possono capitare dopo avere assunto la badante. Chi dovesse avere dei sospetti, contatti il detective per stare più tranquillo.

Presunti maltrattamenti e omissioni di cure

Soprattutto quando l’anziano da accudire ha problemi di memoria, demenza, Alzheimer e simili, si può sospettare che la badante ometta di fare il suo lavoro, tanto l’anziano mica se ne accorge. Purtroppo, è capitato che alcuni anziani venissero abbandonati a sé stessi senza che venissero lavati e cambiati, se non poco prima dell’arrivo dei aprenti. Rientra nei casi di maltrattamento, come anche quando sul corpo dell’anziano si notano tumefazioni e lividi, può trattarsi di problemi di circolazione anche di maltrattamenti che un investigatore privato scopre in breve grazie a un pelamento o un appostamento.

Un furto in casa

Il secondo caso che dovrebbe far iniziare a sospettare della malafede della badante è quando avviene un furto in casa dell’anziano dove l’assistente lavora. Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio, soprattutto quando non sono stati fatti controlli sull’assistente e sul suo passato lavorativo. Un furto in casa proprio nel momento in cui l’anziano e al badante erano fuori piò esser sospetto. Capita che sia la badante a indicare ai complici come quando intervenire e anche da dove introdursi, lasciando aperta una finestra magari. Le indagini approfondite di esperti come quelli del gruppo investigativo sono quello che ci vuole par fare subito chiarezza.

Piccole sparizioni

Non solo furti di grande entità, ma la badante può esser al colpevole di piccole sparizioni in casa. Possono mancare all’appello piccoli oggetti preziosi o anche somme di denaro.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.investigatore-privatoroma.com

Potrebbero interessarti anche...