3 consigli utilissimi che potete adottare durante il vostro trasloco

Come si fa ordine

La prima cosa che dovete fare quando state per cambiare casa è fare un po’ di ordine tra le vostre cose poiché tutto quello che c’è deve essere portato via perciò avete solo vantaggi se eliminate il superfluo. Iniziate dal vostro guardaroba e gettate via gli indumenti che non indossate più abitualmente oppure donateli alla Caritas. Anche tra i libri ci sono spesso dei volumi che potte abbandonare: donateli alla vicina biblioteca oppure portateli al book crossing. Dopo aver fatto questo lavoro dei traslochi Roma prezzi, preliminare potete già iniziare a preparare qualche scatolone per portarvi avanti con i lavori: mette via tutti gli oggetti che non sono di uso quotidiano.

Come etichettare

Potete adoperare due diversi sistemi per etichettare con cura ogni scatolone, potete prendere un pennarello indelebile e scrivere direttamente sullo scatolone la stanza in cui va portato e aggiungere in breve un’indicazione di quello che contiene. In alternativa, potete scrivere dove va portata la scatola e un numero progressivo. Riportate questa sorta di codice su un taccuino e scrive più nel dettaglio che cosa contiene. Se nei giorni successivi siete alla ricerca di un oggetto in particolare, potete consultare il taccuino per scoprire in che scatola si trova senza doverli aprire tutti quanti, creando confusione. Numerare gli scatoloni è molto utile così capite al volo se ci sono tutti o meno.

Come si smonta un mobile

Se siete alle prese con i traslochi Roma prezzi utilizzante un metodo preciso per lo smontaggio dei mobili, ricordate di iniziare avendo tutto l’occorrente già pronto: attrezzi, trapano carico, scala, guanti e anche calzature adatte per proteggere i piedi. Anche durante la fase del rimontaggio, mettete per terra dei cartoni o delle vecchie coperte in maniera da proteggere il pavimento da un eventuale caduta. Fate una foto per ricordarvi come era il mobile montato e iniziate togliendo ante, cassetti e poi scaffali. Tutti i pezzi del mobile teneteli da parte in maniera da averli separati da altri pezzi, meccanismi, viti etc.

Potrebbero interessarti anche...